reminiscenze

questo articolo su Lungo Po Antonelli avrei potuto scriverlo io, parola per parola. io che ho fatto le elementari in quella scuola lì e che ricordo benissimo quelle nebbie epocali e quelle passeggiate fangose. e nella foto si vede precisamente ciò che vedevo dal mio balcone.

4 Commenti so far
Lascia un commento

ma dai! io ci abitavo in lungopo antonelli, all’inizio!

cioè, non all’inizio di lungopo, all’inizio della mia torinesità

io ho sempre adorato il lungopo antonelli. forse perché ci abitavano i cugini di mio padre, quelli che non vedevamo spesso perché “erano dall’altra parte della città, e poi c’è la nebbia (mitica nebbia del lungopo!)”, o più probabilmente perché da borgo san paolo era un “viaggio” davvero. e poi c’era il po, e la collina di fronte, ma non la colina dei fighetti, quella sud. un’altra collina. quasi un’altra città.
mi piace tutt’ora :)

come sembrano lontani, alcuni posti, da bambini.



Lascia un commento
Line and paragraph breaks automatic, e-mail address never displayed, HTML allowed: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(obbligatorio)

(obbligatoria)




generated by sloganizer.net